Loading...
Chi siamo 2018-06-07T11:01:03+00:00

Chi è Enrico Rolla

enrico-rolla-01

Enrico ROLLA è nato a Viù (TO) il 6 luglio 1948
L’INTERESSE PER LA TERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE E LA LAUREA IN PSICOLOGIA
Ho sempre avuto una mentalità sperimentale e orientata al raggiungimento di obiettivi.
Inizio ad insegnare, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Torino dopo essermi diplomato nel 1971. La materia: «Minorati psico-fisici e sensoriali».
Inizio intanto a lavorare presso la Clinica Pinna Pintor di Torino con bambini portatori di handicap.
La risposta la trovo nei protocolli comportamentali.

Da quel momento, leggo molti altri libri sulla psicologia del comportamento. Capisco che ha applicazioni in molte aree: disturbi d’ansia, disturbi alimentari e nell’ handicap grave. Nell’ambito scolastico con i trattamenti per dislessia e iperattività. Nel settore aziendale con programmi di modificazione del comportamento.
Mi laureo con una tesi sperimentale sulla “Ipermnesia in stato ipnotico” con relatore il Professor Cesare Cornoldi e decido di dedicarmi al trattamento dei disturbi d’ansia.
Nel 1979 apro con l’amico Roberto Anchisi l’Istituto Watson. La missione del nostro istituto è sempre stata «Educare».


Inizio a lavorare per il comune di Torino con Walter Ferrarotti, che dirige le scuole comunali e i centri riabilitativi per portatori di disabilità gravi.Con lui decidiamo di iniziare a sviluppare dei curricoli educativi da fornire agli inse¬gnanti per meglio lavorare con i bambini. Per questo, vado a Boston per vedere come lavora Martin Kozloff (esperto di handicap), e imparo ad apprezzare la sua accurata programmazione. Per anni abbiamo formato ottimi insegnanti.

Leggendo “La terapia del comportamento” di Victor Meyer, decido di raggiungerlo a Londra nell’ospedale in cui lavora. A Londra seguo il trattamento di persone affette da disturbo ossessivo compulsivo grave e da comportamenti fobici.
Nel 1981 in collaborazione con Anchisi, organizzo il congresso AIAMC “Psicologo Clinico: come?” e ho l’opportunità di incontrare Joseph Wolpe,uno dei fondatori della terapia comportamentale.

A quel tempo, Wolpe insegna alla Temple University e seguendolo lì ho l’opportunità di vedere come lavora e di assistere alle supervisioni con i suoi collaboratori.
Trascorro ore a vedere i video dei suoi trattamenti. Imparo meglio ad utilizzare le tecniche comportamentali.
Tornato a Torino continuo assiduamente a vedere clienti. I clienti soddisfatti dei risultati mi inviavano altri clienti. Il passa parola è molto potente.

Da quei tempi la terapia comportamentale si è arricchita con l’impiego della terapia cognitiva ed è oggi conosciuta come terapia cognitivo-comportamentale (TCC). La TCC è in continuo sviluppo. Assorbe tutto ciò che può essere utile per migliorare i trattamenti e renderli sempre più efficaci. Ora utilizza la Psicologia Positiva, il Mindfulness, la Schema Therapy e l’A.C.T «Acceptance and Commitment Therapy».

L’Istituto Watson

È un centro privato specializzato nel trattamento Cognitivo Comportamentale di Attacchi di panico, Agorafobia, Disturbo Ossessivo Compulsivo, Ansia Generalizzata, Ansia Sociale, Disturbo Post Traumatico da Stress, Depressione, Disturbi dell’età evolutiva (ADHD, Disturbi Specifici dell’Apprendimento, Ansia e Depressione), Disturbi alimentari, Disturbi sessuali e problemi di coppia.
Lo staff è composto da psicoterapeute specializzate nel trattamento della maggior parte dei disagi di natura psicologica. All’interno dell’Istituto vengono trattati adulti, adolescenti e bambini. Per maggiori informazioni clicca qui
L’Istituto, oltre ad essere un centro di psicoterapia è anche una Scuola di Specializzazione Post-Universitaria.


È nel 1979 che inizio l’attività di formazione per psicoterapeuti. La terapia cognitivo comportamentale si sta finalmente sviluppando in Italia.
Ho sempre ritenuto che la formazione dovesse essere molto pratica. Si è tutti consapevoli che si impara facendo. Personalmente ho imparato molto vedendo al lavoro ottimi terapeuti.
Ho sempre dato la possibilità ai miei studenti di vedere come lavoriamo nel nostro Istituto. Ho registrato innumerevoli sedute. Ho fatto vedere ai miei studenti come si attua un’esposizione o come si fa un primo colloquio. Ritengo che sia importante anche insegnare agli studenti come mettersi sul mercato. È importante che conoscano le strategie di marketing e imparino a individuare le aree di possibile sviluppo.

LEGGI DI PIÚ

Il nostro Staff

Collaborano con l’Istituto i seguenti psicologi clinici e dell’organizzazione ed esperti in direzione d’impresa:

Dottoressa Michela Arru
Dottoressa Michela ArruPsicologa, psicoterapeuta

Iscritta Albo degli Psicologi n° 5430
Ordine Psicologi

Dottoressa Stefania Durando
Dottoressa Stefania DurandoPsicologa, psicoterapeuta

Iscritta Albo degli Psicologi n° 2397
Ordine Psicologi

Dottoressa Cristina Monti
Dottoressa Cristina MontiPsicologa

Iscritta Albo degli Psicologi n° 7893
Ordine Psicologi

Dottoressa Sonya Sabbatino
Dottoressa Sonya SabbatinoPsicologa, psicoterapeuta

Iscritta Albo degli Psicologi n° 961
Ordine Psicologi

Dottoressa Rosanna Tremamondo
Dottoressa Rosanna TremamondoPsicologa, psicoterapeuta

Iscritta Albo degli Psicologi n° 5929
Ordine Psicologi